Mathesis srl svolge corsi autorizzati dalla Regione Campania e validi a livello Nazionale ed Europeo con il rilascio di attestati di qualifica professionale L.845/78 Art.14.

Corsi Autofinanziati

Tecnico della realizzazione di elaborati grafici attraverso l'uso di strumenti informatici e programmi CAD.

Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività

Il Tecnico della realizzazione di elaborati grafici attraverso l’uso di strumenti informatici e programmi CAD effettua elaborati grafici attraverso l’uso di strumenti informatici (disegno assistito da calcolatore). E’ in grado di effettuare rilievi metrici e di realizzarne la restituzione grafica, di redigere elaborati di progetti di massima, progetti architettonici ed esecutivi, tavole impiantistiche, tavole strutturali, particolari costruttivi e rappresentazioni tridimensionali utilizzando programmi CAD e periferiche di stampa, seguendo le indicazioni progettuali e della committenza.

Programma del corso

Informatica di base Fondamenti del computer. Uso sicuro della rete. Elaborazione testi. Fogli elettronici e di calcolo. Realizzazione di Presentazioni. I Database. La navigazione in rete.

 

Lingua inglese – Comprendere, esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale sia scritta. Grammatica: tempi verbali (Simple Present, Simple Past, Present Continuous, to be/to have conjugation, verbi regolari e irregolari, utilizzo del verbo modale, , Articles (a, an, the), Adjectives (qualificativi, possessivi, dimostrativi, comparativi, superlativi), preposizioni di tempo / preposizioni di spazio, pronouns (personali, possessivi), pronunciation. Question words: what, where, when, why, how, who, how much / how many. Terminologia tecnica.

 

Sicurezza sui luoghi di lavoro – Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento generali e specifiche.

 

Esecuzione di un rilievo metrico – Caratteristiche e impiego degli strumenti di misurazione tradizionali (metri, rotelle metriche ecc.) ed evoluti (misuratori laser ecc.) al fine rilevare tutte le parti dell’oggetto da disegnare. Tecniche di misurazione quali trilaterazione e verifica dell’orizzontalità e verticalità dei piani per garantire una corretta restituzione grafica. Tipologie strutturali e materiali impiegati al fine di riconoscere gli elementi che caratterizzano l’edificio (muri portanti, pilastri, travi, orditura di solai ecc.).

 

Redazione di tavole grafiche bidimensionali – Comandi del CAD e specifica applicazione nella redazione di elaborati bidimensionali, comandi di stampanti e plotter al fine di utilizzare il software e le periferiche per la produzione e la stampa degli elaborati di progetto. Elementi di tecnologia delle costruzioni, tipologie strutturali e impiantistiche al fine di poter operare un controllo critico del disegno che si sta eseguendo interpretando le caratteristiche e la funzione dei componenti rappresentati. Informatica: formati standard di mercato (dwg, dxf, jpg, bmp, pdf, raster) per poter generare e gestire i file relativi ai disegni realizzati.

 

Redazione di tavole grafiche tridimensionali – Comandi del CAD e specifica applicazione nella redazione di elaborati tridimensionali e nelle fasi di rendering, comandi di stampanti e plotter al fine di utilizzare il software e le periferiche per la produzione e stampa degli elaborati di progetto. Elementi di tecnologia delle costruzioni, tipologie strutturali e impiantistiche al fine di poter operare un controllo critico del disegno che si sta eseguendo interpretando le caratteristiche e la funzione dei componenti rappresentati.

 

Restituzione grafica di un rilievo metrico – Comandi di un programma CAD, di stampanti e plotter al fine di utilizzare il software e le periferiche per la redazione e stampa degli elaborati grafici. Elementi di tecnologia delle costruzioni al fine di riuscire ad operare un controllo critico del disegno che si sta eseguendo interpretando il manufatto rilevato ed i suoi componenti. Principio geometrico dalla trilaterazione come tecnica di trasposizione fedele di un manufatto architettonico dalla realtà alla sua rappresentazione grafica.

Stage

Esperienza presso un’azienda/studio professionale, della durata di 200 ore, finalizzata nell’ingresso del mercato del lavoro.

 

Durata:

500 ore di cui 200 ore di stage presso aziende/studi professionali.

Destinatari:

Possesso di titolo di studio (diploma/licenza liceale) e/o qualifica professionale attestanti il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 4.

 

Attestati:

Attestato di qualificazione professionale rilasciato dalla Regione Campania. Attestato di frequenza rilasciato da Mathesis srl.

 

Accompagnamento al lavoro:

Il servizio di accompagnamento al lavoro viene offerto da Mathesis srl in partenariato con Agenzie per il Lavoro partner. L’obiettivo è quello di sostenere la realizzazione di un’esperienza lavorativa o di un contratto di apprendistato, garantire un supporto nella ricerca attiva del lavoro e nella definizione di un progetto professionale, offrire un supporto nella fase di ingresso nel mercato del lavoro, costruire sul territorio un network con attori privati e diffondere le diverse opportunità lavorative.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Disegnatore edile

Descrizione sintetica della qualificazione e delle attività

Il Disegnatore Edile è in grado di realizzare lo sviluppo tecnico, la rappresentazione grafica e la simulazione tridimensionale di un manufatto edile riconoscendone le componenti costruttive e le relative soluzioni tecnologiche di realizzazione.

 

Programma del corso

 

Informatica di base Fondamenti del computer. Uso sicuro della rete. Elaborazione testi. Fogli elettronici e di calcolo. Realizzazione di Presentazioni. I Database. La navigazione in rete.

 

Lingua inglese – Comprendere, esprimere e interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale sia scritta. Grammatica: tempi verbali (Simple Present, Simple Past, Present Continuous, to be/to have conjugation, verbi regolari e irregolari, utilizzo del verbo modale, , Articles (a, an, the), Adjectives (qualificativi, possessivi, dimostrativi, comparativi, superlativi), preposizioni di tempo / preposizioni di spazio, pronouns (personali, possessivi), pronunciation. Question words: what, where, when, why, how, who, how much / how many. Terminologia tecnica.

 

Sicurezza sui luoghi di lavoro – Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento generali e specifiche (tra cui le norme previste dal fascicolo tecnico dell’opera edile).

 

Codificazione opera edile – Elementi strutturali, classificazione, tipologie, normativa di riferimento, particolari costruttivi e metodologia di posa; informatica di base; metodi e strumenti di restituzione dati; principali riferimenti legislativi e normativi in materia di appalti pubblici: materiali e impianti tecnologici relativi alle costruzioni edili.

 

Rappresentazione grafica opera edile – Metodi di rappresentazione grafica e simulazione tridimensionale e relativi applicativi di prototipazione con sistemi cad; modellizzazione e tecniche di rendering; principali tecniche di disegno architettonico: metodi di rappresentazione, scale di rappresentazione, convenzioni sulle sezioni, sistemi di quotatura, segni e simboli, ecc.

 

Rappresentazione dinamica tridimensionale opera edileMetodi di rappresentazione grafica e simulazione tridimensionale e relativi applicativi di prototipazione con sistemi cad; principi e strumenti di base per la realizzazione del rilievo edile; modellizzazione e tecniche di rendering.

 

Configurazione soluzioni tecnico costruttive opera edile – Principali elaborati per il preventivo e la stima dei costi in fase di progetto; materiali e impianti tecnologici relativi alle costruzioni edili; elementi strutturali, classificazione, tipologie, normativa di riferimento, particolari costruttivi e metodologia di posa.

 

Stage

Esperienza presso un’azienda/studio professionale, della durata di 200 ore, finalizzata nell’ingresso del mercato del lavoro.

 

Durata:

500 ore di cui 200 ore di stage presso aziende/studi professionali.

 

Destinatari:

Possesso di titolo di studio (diploma/licenza liceale) e/o qualifica professionale attestanti il raggiungimento di un livello di apprendimento pari almeno a EQF 4.

 

Attestati:

Attestato di qualificazione professionale rilasciato dalla Regione Campania. Attestato di frequenza rilasciato da Mathesis srl.

 

Accompagnamento al lavoro:

Il servizio di accompagnamento al lavoro viene offerto da Mathesis srl in partenariato con Agenzie per il Lavoro partner. L’obiettivo è quello di sostenere la realizzazione di un’esperienza lavorativa o di un contratto di apprendistato, garantire un supporto nella ricerca attiva del lavoro e nella definizione di un progetto professionale, offrire un supporto nella fase di ingresso nel mercato del lavoro, costruire sul territorio un network con attori privati e diffondere le diverse opportunità lavorative.